Tonico all'argilla rosa e sale di Cervia

giovedì 17 gennaio 2013

| | |
Ondata di freddo, pelle del viso che subisce le aggressioni del vento, del gelo, delle polveri sottili....e meno sottili, degli sbalzi repentini di temperatura..... anche per questi motivi dobbiamo cercare di averne più cura che mai. Oggi ci apprestiamo a fare un tonico all'argilla rosa e sale di Cervia, un tonico ricco di sali minerali che aiuterà la pelle a riequilibrarsi, decongestionarsi, purificarsi e  idratarsi.

- Immagine: Jana Magalhães -
Cosa occorre:
  • Una caraffa in vetro 
  • Un cucchiaio in legno
  • Una bottiglietta di vetro scuro
  • Un imbuto
Ingredienti: 
  • Acqua distillata 250 ml
  • 1 cucchiaio di argilla rosa
  • 1 cucchiaio di sale di Cervia
Procedimento:
  1. Mettiamo l'acqua nella caraffa (precedentemente accuratamente lavata) e uniamo la cucchiaiata di argilla rosa e il sale di Cervia.
  2. Mescoliamo vigorosamente per un paio di minuti, quindi copriamo e lasciamo riposare il nostro composto per un'oretta.
  3. Passato il tempo sopra indicato, travasiamo con delicatezza e aiutandoci con l'imbuto, l'acqua nella bottiglietta, facendo ben attenzione a non muovere l'argilla che vedrete depositata sul fondo della caraffa.
  4. Conserviamo la bottiglietta in frigorifero (visto che in casa, con i termosifoni accesi, le temperature sono piuttosto alte)

Possiamo quindi usare il nostro tonico dopo il lavaggio del viso, tamponandolo delicatamente con dischetti di cotone imbevuti della soluzione. Possiamo altresì usare il tonico per la preparazione di altri cosmetici.

- Antonella CromoBologna -

2 commenti:

Serena Corinti alias Liquirizia ha detto...

L'argilla rosa si prende in erboristeria? E' così femminile questa ricetta!

Antonella CromoBologna ha detto...

Ciao Serena, scusa il ritardo nella risposta!! Si, nelle erboristerie ben fornite la puoi trovare, oppure puoi acquistarla online! :-)

Posta un commento